PALLAMANO, DAVID GLIGIC
RESTA A MOLTENO
PER IL SALTO DI QUALITÀ

MOLTENO – Cittadinanza anagrafica serba ma quella sportiva è da considerarsi sempre più italiana, con un “dialetto” ormai moltenese. Il classe 1999 David Gligic è riconfermato nel roster dell’H.C. San Giorgio Molteno. È stata una stagione importante per David, giocatore di 190 cm. Nel suo ruolo di pivot, in molte partite, ha saputo gestire l’emozione, con prove di carattere e serietà. David è un giocatore determinato e dopo essersi distinto nei vari campionati giovanili, e lo scorso anno in A2, è pronto a compiere il grande salto in Serie A1.

Come è stata la prima stagione in casa Molteno?
“Nella passata stagione a Molteno, ho trascorso un anno molto istruttivo, sotto tanti punti di vista. Mi sono messo alla prova. È stata un’esperienza completamente nuova. Grazie alla società e ai miei compagni, mi sono ambientato molto bene. Mi ritengo soddisfatto e so che per la prossima stagione potrò dare ancora di più”.

David è un ragazzo consapevole delle sue capacità, dei suoi pregi, e sa come fare a migliorarsi. Ma, la cosa più importante è che il giocatore italo-serbo, è convinto in questo cammino con il Molteno.
“Quando ho saputo della promozione ero molto contento per l’obiettivo raggiunto ma allo stesso tempo ho realizzato che nella prossima stagione sportiva dovremo dimostrare sui campi della Serie A1, ciò che non abbiamo potuto fare durante i
playoff, perciò so che ci aspetta tanto duro lavoro. È comunque giusto affermare che il Molteno, per quello che ha fatto vedere sul campo, ha meritato ampiamente la promozione in A1″.

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati