OKTOBERFEST BALLABIO 21

PALLAMANO, ESORDIO INTERNO
POSITIVO PER MOLTENO:
BATTUTO 36-21 IL FERRARA

MOLTENO – Fattore campo ampiamente rispettato: il Salumificio Riva Molteno fa la sua parte, e supera con autorità il Giara Assicurazioni Ferrara, nel suo primo match casalingo valido per la seconda giornata di andata del campionato di Serie A2.

Dopo due giornate disputate, nel girone A, al comando imbattute si collocano cinque formazioni. Tra queste proprio il  Molteno.

Grande entusiasmo, sabato sera al PalaSanGiorgio, con la formazione del tecnico Branko Dumnic, accolta con grande calore dal pubblico di casa, con i tifosi che nel pieno rispetto delle regole e normative, tornano finalmente vicino alla squadra oro nero.

Dopo la vittoria in quel di Cologne, la compagine moltenese, attendeva il Giara Assicurazione Ferrara, formazione che alla prima giornata di campionato aveva battuto, al Pala Boschetto, il Vigasio.

Una partita a due volti. I primi venti minuti di grande equilibrio, poi la formazione del Salumificio Riva Molteno, ha preso in mano le redini della partita, ed il team del tecnico Antonj Laera, nulla ha potuto contro il gioco, la compattezza di squadra, la rapidità, e la precisione, della squadra lecchese.

Sono gli ospiti a segnare la prima rete. Il match è equilibrato. Il primo vantaggio locale arriva al decimo minuto (3-2) grazie alla rete di Gioele Mella. Il Ferrara non riuscirà più a trovare il vantaggio nelle segnature. Al 19’ c’è il cambio di ritmo da parte della squadra di casa. Il Molteno infila un parziale di 7-0 (grazie a ben cinque reti di Nicolò Garroni, e le reti di Gioele Mella e Andrea Brambilla). Si rientra negli spogliatoi sul 16-8.

Secondo tempo con i padroni di casa che rimangono molto concentrati ed uniti. Massimo vantaggio dei locali al 50’, arrivando sul +15 (30-15). Un divario che rimarrà sino al suono della sirena. In evidenza, nel secondo tempo, Stefano Sangiorgio (classe 2002) ala/terzino mancino, autore di ben sette reti. Il Salumificio Riva Molteno vince 36-21 e rimane imbattuto.

Il commento post partita del tecnico Dumnic: “Abbiamo giocato con grande disciplina e compattezza. Questo è molto importante. Siamo stati una squadra. Dopo una prima parte equilibrata, abbiamo cambiato il ritmo della partita, velocizzando molto nelle ripartenze e loro sono andati in difficoltà. Abbiamo vinto con merito e devo dire che tutti coloro che sono scesi in campo hanno dato un forte contributo. Partita dopo partita – conclude il tecnico del Molteno – stiamo facendo dei miglioramenti importanti”.

Salumificio Riva Molteno: Zanoletti 1, Garroni 6, Redaelli 3, Galizia 1, Mella 2, Brambilla 7, M. Colombo, Bonanomi 3, Ilic, L. Colombo 2, Sangiorgio 7, Riva 1, Crippa 2, Marzocchini, Dell’Orto, Campestrini.

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .