PALLAMANO MOLTENO,
SERVE UN CAMBIO DI ROTTA.
VIA RODRIGUEZ, C’È ONELLI

MOLTENO – Nuovo coach per la H.C. San Giorgio Molteno, la compagine della pallamano brianzola ha scelto Salvatore Onelli salutando dopo soli due mesi lo spagnolo Alfredo Rodriguez.

Onelli, 44 anni di Gaeta, vanta un curriculum di tutto rispetto: dal 2006 allenatore-giocatore e poi dal 2017 al 2020 alla guida tecnica del Gaeta Sporting Club conquistando uno scudetto Under 21 e per otto anni consecutivi la salvezza nel
massimo campionato italiano. La stessa sfida, la permanenza in Serie A, lo attende a Molteno.

Onelli è stato tra l’altro anche un ottimo giocatore nel panorama italiano, vincendo uno scudetto ed una Coppa Italia con il
Conversano. Ha militato in diverse squadre nella sua carriera tra le quali Bologna, Conversano, Fondi e appunto Gaeta, oltre
ad aver ricevuto 22 convocazioni nella nazionale italiana.

Il DS Matteo Somaschini con Salvatore Onelli

La salvezza è ciò che San Giorgio chiede al nuovo mister Onelli che debutterà in panchina già questa sera nel recupero della nona giornata di Serie A contro Fasano. Una partita da dentro o fuori per il Molteno perché la situazione in classifica, sebbene ancora non compromessa, è comunque complicata.

Anche per questo la società del presidente Livio Redaelli ha voluto dare un segnale partendo proprio dalla guida del team. “Non è stata una decisione facile – spiega il dirigente Gianni Breda – ma la società ha l’obbligo di trovare la giusta soluzione per cercare di raggiungere i propri obbiettivi. Il campo ci darà delle risposte ma indubbiamente sono gli stessi giocatori, soprattutto quelli di una forte esperienza, a dover dare un segnale importante”.

 

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .