PALLAMANO, SIRACUSA
SI IMPONE A MOLTENO.
MERCOLEDÌ L’ULTIMA A SIENA

MOLTENO – Ultima partita casalinga della stagione per il Salumificio Riva Molteno di coach Onelli. Nella penultima giornata di ritorno del campionato di Pallamano Serie A Beretta, la Teamnetwork Albatro Siracusa espugna il campo del Salumificio Riva Molteno con il risultato di 26-33 che le assegna l’aritmetica salvezza. I siciliani diventano irraggiungibili per la Santarelli Cingoli, salendo a quota 22 punti e potranno godere di un ultimo turno senza affanni e batticuore.

LA CRONACA
Non è stata una partita facile per la compagine ospite che, soprattutto nel primo tempo, ha subito molto il gioco dei padroni di casa del Salumificio Riva Molteno. La squadra di Onelli gioca bene e mantiene sempre due reti di vantaggio fino al l’8-6. Con un parziale di 0-3, i siciliani trovano il primo vantaggio della serata: 8-9. Pareggia Alonso. Segna di nuovo l’Albatro, ma Molteno risponde con la rete di Giacomo Redaelli. Nel finale Siracusa trova due reti consecutive, che sanciscono l’esito del primo tempo con il punteggio di 10-12.

Nella ripresa la compagine siciliana ha decisamente un altro piglio. Le dieci reti per Canete danno un ulteriore spinta alla squadra isolana. Sul 17-25 Molteno ha un’impennata d’orgoglio realizzando cinque reti: tre di Knezevic, una di Dall’Aglio ed una di Sperti. Ma la Teamnetwork Albatro è in grande serata e vince il match 26-32.

Da segnalare in casa Molteno l’indisponibilità di Dinko Dedovic ed Edoardo Dell’Orto, due giocatori importanti per la difesa oro nero. La posta in palio per Siracusa era molto importante e con questa vittoria raggiunge la salvezza. Il Salumificio Riva Molteno conclude le proprie partite casalinghe al PalaSangiorgio con una prova di squadra, salutando così i propri tifosi. Mercoledì 2 giugno ultima partita in programma, in trasferta a Siena.

Salumificio Riva Molteno: Alonso 2, Boetto, Brambilla 2, Dall’Aglio 1, Dedovic, Dell’Orto, Galizia, Gligic, Knezevic 7, Mella 3, Randes, Redaelli 1, Riva 1, Soldi 6, Sperti 3, Zanoletti.

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .