PALLAMANO/VITTORIA DIFFICILE
DEL MOLTENO SU PALAZZOLO

MOLTENO – Una partita davvero complicata sotto tanti punti di vista quella giocata sabato sera tra il Salumificio Riva Molteno ed il Palazzolo, match valido per la decima di andata del campionato di Pallamano Serie A2. La squadra lecchese sul piano del risultato ha rispettato le aspettative della vigilia, cioè la vittoria per 26-23, che poteva essere decisamente più ampia per gli errori commessi al tiro, una difesa non molto aggressiva e soprattutto i tanti infortuni che hanno costellato questa partita in un certo senso stregata.

LA CRONACA
Salumificio Riva Molteno che parte nella formazione titolare senza Davide Campestrini e Gioele Mella. La squadra inizia comunque bene il match riuscendo a portarsi sul 4-2. Gli ospiti rimangono in partita finché la squadra moltenese, grazie ad un inspirato Leonardo Colombo, infila un break importante: 7-3. Il Palazzolo non ci sta e si riporta sul -2. Il team lecchese si riporta immediatamente sul +4, ma nel finale, il team bresciano riesce a ricucire di nuovo il gap, complice anche l’infortunio di Riccardo Bonanomi che stava effettuando una buona partita. Primo tempo che si conclude 13-11. Nel secondo tempo il Molteno, dopo le reti di Leonardo Colombo e Giacomo Redaelli (i due migliori realizzatori moltenesi con entrambi sette reti), si spegne sul punteggio di 15-12, permettendo alla squadra di Riccardo Riccardi, di infilare un parziale di 0-5 (15-17). Una situazione davvero difficile. Il Molteno trova il pareggio (19-19) al 47’. La partita è equilibrata, ma c’è da segnalare un nuovo infortunio in casa Molteno, con Alexis Marzocchini che scivola dopo un suo gol e deve uscire definitivamente dal campo. Si va sul 22-22 al 55’. Da questo momento sale in cattedra un sontuoso Samuele Riva, che prima con una difesa arcigna su Nicola Riccardi, non permette sbavature in difesa e successivamente, prima del gol di Stefano Sangiorgio, chiude definitivamente la partita, con uno splendido contropiede. Ci pensa poi Nicolo Garroni (per lui cinque reti e secondo miglior marcatore), a chiudere il match a suon di sirena, portando il risultato finale sul 26-23 per i padroni di casa.

Una partita molto difficile e complicata sotto tanti punti di vista, lo conferma anche il DS moltenese Matteo Somaschini: “Purtroppo abbiamo dovuto fare a meno poco prima dell’inizio della partita di Davide Campestrini per un problema al polpaccio, giocatore per noi molto importante. A metà circa del primo tempo si è purtroppo infortunato anche Riccardo Bonanomi, per lui un problema alla caviglia dove saranno da effettuare accertamenti. Ma la cattiva sorte non è finita qui, perché nel secondo tempo Alexis Marzocchini ha accusato un problema al ginocchio. Coach Dumnic è quindi dovuto rincorrere ai ripari, mettendo il campo Gioele Mella che sta recuperando da un precedente infortunio. Dobbiamo però anche essere onesti, nel rimarcare come Palazzolo abbia evidenziato una buona condizione atletica, facendo la sua patita ed evidenziando un buon gioco. In alcuni momenti della partita, è purtroppo mancato il Molteno, su molti aspetti. E’ stata una serata veramente molto difficile – conclude Somaschini – ma l’importante era conquistare i due punti. Cerchiamo di prendere le note positive, tra le quali un ottimo Samuele Riva, e speriamo di poter recuperare qualche giocatore per le prossime due difficili sfide che ci attendono”.

Salumificio Riva Molteno: Zanoletti 1, Garroni 5, Redaelli 7, Galizia, Mella, Brambilla, M. Colombo, Bonanomi, Ilic, L. Colombo 7. Sangiorgio 3, Riva 1, Crippa, Beretta, Marzocchini 2.

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .