SICUREZZA SUL LAVORO,
UNA DENUNCIA A CALOLZIO

CALOLZIOCORTE – Nello scorso fine settimana i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecco hanno eseguito una mirata attività ispettiva a carico di un’azienda di produzione di viti e bulloni di Calolziocorte per verificare la giusta applicazione delle normative in materia giuslavoristica e di sicurezza negli ambienti di lavoro.

I militari hanno riscontrato gravi violazioni penali in ordine alla specifica materia, in ordine al D.Lgs 81/2008 (sicurezza sui luoghi di lavoro) e ai sensi dell’art.437 C.P., per non aver adottato dispositivi di protezione e di emergenza su alcuni macchinari in uso, per prevenire infortuni sul lavoro, in relazione ai quali veniva disposto il divieto di utilizzo fino alla loro messa in sicurezza.

L’amministratore delegato dell’azienda è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lecco.

 

Pubblicato in: lavoro, Calolziocorte, Cronaca, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .