STUPEFACENTI E RICETTAZIONE,
36ENNE ARRESTATO A OLGINATE

OLGINATE – Nella tarda serata di lunedì i Carabinieri della Stazione di Calolziocorte sono intervenuti in un’abitazione privata del centro cittadino di Olginate, arrestando T. M., 36 anni, cittadino del Ghana regolare sul territorio nazionale, noto alle forze di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ricettazione.

Nella perquisizione domiciliare il 36enne è stato trovato in possesso di 97 grammi di hashish, di diversi utensili da giardino e da cantiere “risultati provento di furti in danno di aziende agricole e privati cittadini del calolziese”, nonché di materiale da cancelleria e apparecchiature elettroniche asportate, nel gennaio e novembre 2020, in due istituti scolastici di Calolzio.

La refurtiva, sottoposta a sequestro, sarà restituita ai legittimi proprietari.

Nella mattinata di oggi l’arrestato è stato condotto al Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto a suo carico la misura cautelare dell’obbligo della firma presso la Polizia Giudiziaria.

Pubblicato in: Calolziocorte, Olginate, Cronaca, Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .