TEST IN FAMIGLIA PER IL LECCO:
TRE GOL E TANTO PUBBLICO.
SUBITO A SEGNO CHINELLATO

CARENNO – Davanti a quasi 200 persone la Calcio Lecco si mette in mostra con la prima uscita stagionale. La partitella in famiglia si chiude sul risultato di 2-1 per il Lecco A, che trova il doppio vantaggio già nel primo dei due tempi da 23 minuti. Ad aprire le danze il neo-acquisto Chinellato, bravo a capitalizzare l’assist D’Anna, che poi blinda il risultato con un eurogol in pallonetto.

Nella ripresa Chinellato esce in via precauzionale per una botta e Nivokazi cambia maglia per sostituirlo nel ruolo di punta. Il Lecco A si salva ancora grazie a Safarikas che nega per la seconda volta la gioia del gol a Capogna. Il greco, sugli scudi nel primo tempo con un paio di belle parate, nulla può però sulla conclusione da fuori area di Arisi, che pesca il coniglio dal cilindro e insacca all’incrocio il pallone del 2 -1.

È ancora presto per dare responsi, ma il ritmo della partita è stato intenso e il pubblico torna a casa soddisfatto di aver visto uno spettacolo più che gradevole. Il caldo ha certamente influenzato, ma in campo si è già vista la mentalità giusta per iniziare la stagione con la migliore concentrazione.

LECCO A – LECCO B 2-1
Chinellato (A) all’11’ p.t.; D’Anna (A) al 19’ p.t.; Arisi (B) al 12’ s.t.

LECCO A: Safarikas; Procopio, Merli Sali, Carboni, Magonara; Manganaro, Segato, Moleri; D’Anna, Giudici, Chinellato. A disposizione: Ferrara, Malvestiti.

LECCO B: Bacci; Samake, Malgrati, Zangrillo, Alborghetti; Pedrocchi, Morlandi, Marchesi, Nivokazi, Lisai, Capogna. Subentrati: Crippa, Arisi. A disposizione: Pulze.

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati