VALGREGHENTINO: FURTI IN CASA
DA DUE MESI. LA MINORANZA:
‘IL COMUNE FACCIA QUALCOSA’

VALGREGHENTINO – “Ci dispiace prendere atto tramite diverse segnalazioni da parte dei cittadini di numerosi e continui episodi di effrazione e/o tentata effrazione per furto che avvengono da quasi due mesi a questa parte in tutto il paese di Valgreghentino e nelle frazioni”. Così esordisce il gruppo di minoranza Progetto Futuro, condannando un problema che prosegue da tempo e che non ha ancora trovato una soluzione. Tra le zone colpite ci sono via Saint Remy en Rollat, via Selvetta, Frazione Taiello, Frazione Miglianico, via Don Paolo Sala, via Toscanini, via Fratelli Kennedy, via Tavola e altre.

“Durante l’ultimo consiglio comunale del 26 giugno, come gruppo di minoranza e a nome della cittadinanza, abbiamo fatto presente la problematica e chiesto all’amministrazione di aumentare la sorveglianza nel paese per garantire la sicurezza. Purtroppo, ancora oggi ci sono stati segnalati episodi di furto e di irruzione in casa mentre le persone stanno dormendo in altre zone del paese. I concittadini non si sentono più al sicuro nelle proprie case”.

“Da parte nostra ricordiamo alle vittime di questi incresciosi crimini di chiamare il 112 per segnalare qualsiasi tentativo e/o effrazione in atto o subita e di chiamare in Comune per segnalare quanto successo. Anche noi, come cittadini non possiamo fare altro che stringerci e fare comunità facendo girare la voce per allertare tutti”.

“La problematica – conclude il gruppo – oramai è concreta e preoccupante e ci chiediamo anche a nome degli abitanti del Comune cosa l’amministrazione comunale ha intenzione di fare e soprattutto quando intende agire, visto che al giorno d’oggi non sono state ancora messe in atto misure necessarie a contrastarla”.

Pubblicato in: Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .