VALMADRERA: LUNEDI’ SERA
DUE ORE DI BLACK OUT

VALMADRERA – Un black out ha spento Valmadrera per due ore. Ieri sera gli abitanti della cittadina lecchese si sono trovati improvvisamente senza luce a causa della rottura di un cavo dell’alta tensione in via San Valerio. “Tutto è iniziato quando è saltato quel cavo poco prima delle dieci – spiega l’assessore  ai Lavori pubblici Giampietro Tentori –, la zona tra via Preguda, via Roma e Parè ne ha risentito”. Persino il campanile della chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate ha smesso di funzionare e la corrente è saltata diverse volte durante la serata.

“La luce è tornata a poco a poco – continua Tentori – i più fortunati sono tornati alla normalità in mezzora, mentre alcuni nuclei hanno rivisto la luce solo dopo due ore. Entro mezzanotte comunque la situazione è tornata alla normalità”. Sono ignote le cause del guasto. “I tecnici dell’Enel stanno facendo le verifiche del caso” spiega l’assessore. Nella mattinata di oggi sono stati effettuati i lavori di sistemazione del cavo.

 

Pubblicato in: Hinterland

Condividi questo articolo

Articoli recenti