INSEGUE IN AUTO IL VICINO
E LO MINACCIA: CONDANNATO
A 3 MESI PIÙ RISARCIMENTO

LECCO – Scene da autentico Far West quelle rievocate in un’aula di tribunale a Lecco per il processo a O. S. di Valmadrera, accusato di avere inseguito in auto tre anni fa i vicini di casa lungo l’ex SS 583, tra Valmadrera e Oliveto, finendo per fermare la loro macchina e successivamente minacciandoli.

Il tutto per una serie di litigi che sarebbe avvenuta tra le due famiglie.

Il Procuratore Piero Basilone ha proposto di condannare l’imputato, opposta la visione della difesa che ne ha chiesto l’assoluzione. Il giudice Nora Lisa Passoni ha optato per una sentenza con tre mesi di carcere per O. S. oltre a un risarcimento danni di 4mila euro.

RedGiu

Pubblicato in: Valmadrera, Cronaca Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .