VOLLEY OLGINATE: KO SERIE C,
SEI VITTORIE PER LE GIOVANILI

LECCO – Le formazioni della Pallavolo Olginate hanno chiuso il fine settimana appena trascorso con un bottino di sei vittorie e tre sconfitte. Turno di riposo per la S3 Red 4×4.

Serie C: Morganti Brokers Insurance Olginate – Ledlumen Concorezzo 1-3
(9-25, 23-25, 25-21, 20-25)

Nel campionato regionale di Serie C la Morganti Insurance Brokers Olginate cede in casa al Concorezzo nel big-match della seconda giornata di ritorno. Avvio da incubo per le ragazze allenate da Igor Sersale e Michele Lancini, che cedono nettamente il primo set. Più equilibrata la seconda frazione, persa con il minimo scarto. Nel terzo parziale le olginatesi accorciano le distanze, ma nel quarto non riescono a mantenere il giusto ritmo per allungare il match al tie-break.

Il commento di coach Igor Sersale: “La squadra ha iniziato a giocare dal secondo set in poi. Primo set da incubo, giocato con paura ingiustificata e con un atteggiamento troppo remissivo; non si può analizzare dal punto di vista tecnico e tattico perché non lo si è giocato, ci confronteremo sul perché la squadra è entrata in campo terrorizzata. C’era il rischio di un tracollo, invece abbiamo ritrovato tranquillità e abbiamo giocato una partita non perfetta ma su buoni standard. Abbiamo sbagliato molto meno e peccato solo in qualche episodio decisivo, abbiamo difeso e murato meglio, ma forse non abbastanza contro un avversario ottimamente strutturato e con più soluzioni in attacco. Molto buono il nostro terzo set. Con un pizzico di cattiveria in più si poteva arrivare al tie-break perché sotto pressione anche Concorezzo ha fatto fatica. Peccato per il break subito a metà del quarto set che non siamo più riusciti a chiudere. In sostanza una partita onesta dal secondo set in poi, ma carente di cattiveria agonistica (cosa che a Lazzate invece ci aveva caratterizzato). Bene Villa tra gli avversari, ha fatto la differenza”.

Tabellino: Colombo 1, Marelli 9, Scola 7, Pedrini 9, Vizzini 14, Rainoldi 8, Bernocchi (L1), Lucarelli 1, Giudici, N.e.: Pisano, Arrigoni (L2), Chiesa, Conti. All.: Sersale.

Seconda divisione: Gs Belledense – Securemme Olginate 2-3
(17-25, 25-19, 25-18, 23-25, 11-15)

In Seconda divisione vittoria esterna per le ragazze dell’Under 18, targata Securemme Olginate, che superano al quinto set la Belledense. Primo set giocato molto bene dalle atlete guidate da Marco Perego e Marianna Mainetti, che impongono il proprio gioco. Nella seconda e nella terza frazione il muro e la difesa delle lecchesi mettono in difficoltà le nostre, che non riescono più a essere incisive in attacco e commettono qualche errore di troppo. Nel quarto e nel quinto parziale le olginatesi trovano la giusta reazione per ribaltare il punteggio e conquistare il successo da due punti.

Seconda divisione: Polisportiva Cgb – Cab Polidiagnistico Olginate 3-1
(25-19, 25-22, 16-25, 25-18)

Sconfitta esterna per le ragazze dell’Under 16, targate Cab Polidiagnostico Olginate, nel campionato di Seconda divisione. Nei primi due set le ragazze allenate da Paolo Lancini non riescono a giocare con la giusta determinazione e non sono incisive in attacco; peccato per due errori arbitrali sul finire del secondo set. Terza frazione giocata molto bene e vinta agevolmente. Nel quarto parziale avanti di 6 punti sul 12-6 le olginatesi commettono troppi errori in ricezione, le avversarie rientrano in partita e chiudono i conti.

Under 16: Gierre Olginate – Gb Volley 3-0
(25-16, 25-17, 25-11)

Seconda partita di Coppa Under 16 per le quattordicine targate Gierre Olginate; nonostante i malanni di stagione e non esprimendo un bel gioco, le ragazze allenate da Igor Sersale e Deborah Bonacina si impongono piuttosto agevolmente sulle avversarie in tre set.

Under 14: Mafra Due Olginate – Dream Volley Asd 3-1
(26-24, 25-20, 22-25, 25-13)

Prima partita di Coppa Under 14 per l’Under 13 targata Mafra Due Olginate, che per questa competizione si avvale del supporto di due atlete Under 14 e, come nel campionato Under 13, di atlete dell’Under 12. Partita bella e combattuta (ultimo set a parte); brave le ragazze allenate da Michele Lancini e Giorgia Figini a mantenere concentrazione e impegno sempre abbinati a una buona tecnica. Passato lo spauracchio della battuta dall’alto, sia al servizio che in ricezione.

Under 13: Mafra Due Olginate – Asd Padernese 3-0
(25-22, 25-13, 25-14)

Ultima partita della prima fase del campionato per l’Under 13 targata Mafra Due Olginate, che supera in casa la Padernese, nonostante alcuni momenti di distrazione, in particolare nel primo set. Ospiti con qualche buon attacco, olginatesi più complete in tutti i fondamentali. La squadra allenata da Michele Lancini e Giorgia Figini chiude così al primo posto con un solo set perso sui 36 disponibili, segno di una maturità agonistica non da tutti. Ora si attende il calendario della seconda fase.

Under 12: Pol. Olginate Blu – Volley Team Brianza Verde 3-0
(25-8, 25-13, 25-14)

L’Under 12 Blu (2008) centra la cinquina nella fase Spring del campionato, superando in casa il Volley Team Brianza Verde. Nei primi due set partita giocata benissimo dalle ragazze allenate Luisa Aliverti e Ornella Viganò; nel terzo un po’ di confusione da parte delle olginatesi, che comunque riescono a portare a casa l’intera posto piuttosto agevolmente.

Under 12: Pol. Olginate Bianca – Volley Team Brianza Bianca 0-3
(17-25, 21-25, 7-25)

Brutta prestazione per l’Under 12 Bianca (2009) che cede in tre set al Volley Team Brianza Bianca. Le ragazze allenate da Deborah Bonacina soffrono l’anno in più delle avversarie, non entrando mai in partita. Solo nel secondo set le olginatesi provano a tenere testa fino alla fine.

S3 Green 3×3: Pol. Olginate – Volley Calolzio Blu 2-3
(19-21, 21-10, 21-19, 22-24, 14-21)

Sconfitta interna per le piccole della S3 Green 3×3 contro il Calolzio. Perso il primo set con il minimo scarto, le piccole allenate da Luisa Aliverti e Ornella Viganò si aggiudicano seconda e terza frazione, poi cedono le ultime due, una ai vantaggi, l’altra più nettamente.

 

 

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati