ALTO LAGO, IN CARCERE A LECCO
40ENNE ACCUSATO DI STUPRO
E BOTTE AL FIGLIO MINORENNE

ALTO LARIO LECCHESE – Vicenda estremamente delicata quella che riguarda un imprenditore dell’Alto Lario, sponda orientale, in carcere a Pescarenico dopo essere stato arrestato dai Carabinieri con accuse pesantissime.

Il quarantenne avrebbe stuprato (in gruppo) la giovane moglie di origine africana e maltrattato – picchiandolo – uno dei figli, minorenne…

MAGGIORI DETTAGLI SUL NUOVO VALNEWS:

Cronaca. Arrestato 40enne accusato di stupro di gruppo e maltrattamenti su minore

Pubblicato in: Lago, Nera Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .