ALTO LARIO/MAESTRO NEI GUAI:
LA POSIZIONE SI AGGRAVA?

LECCO – Si potrebbe aggravare la posizione dell’insegnante di religione accusato a suo tempo di violenza privata per fatti avvenuti nelle primarie di Esino Lario e Dervio quattro anni fa.

Il giudice del tribunale di Lecco Enrico Manzi ha infatti rimandato gli atti alla Procura e al Gup per rivalutare il caso di F. C., trentenne originario della Campania, ipotizzando per lui il reato di maltrattamenti ai danni di allievi e non più, appunto, la “meno grave”…

TUTTI I PARTICOLARI SU LARIO NEWS:

Cronaca. Insegnante sotto inchiesta: Da violenza privata a maltrattamenti?

Pubblicato in: Cronaca, Giovani, Lago, lavoro, Nera, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati