AMBULANTE DI MANDELLO
COL REDDITO DI CITTADINANZA.
INCASTRATO, RISCHIA IL CARCERE

MANDELLO DEL LARIO – Lavorava al mercato di Erba quando gli uomini della guardia di finanza lo hanno fermato. Il mandellese infatti percepiva anche il reddito di cittadinanza e ora, denunciato, rischia da uno a tre anni di carcere e la restituzione di quanto percepito.

Da maggio a settembre l’ambulante lariano ha ricevuto 535 euro complessivi, i controlli incrociati hanno però permesso di dimostrare che l’uomo lavorava in nero. Il datore di lavoro pagherà invece una maxi multa tra i 2.160 euro a un massimo di 12.960.

 

 

Pubblicato in: Lago, Nera Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .