“BECCATO” FUORI CASA
IN QUARANTENA PER COVID:
60ENNE A PROCESSO

DERVIO – Un sessantenne di Dervio, in quarantena a causa del Covid, era stato “pizzicato” fuori casa dai Carabinieri ad aprile dello scorso anno.

Per l’uomo, di origine rumena, è iniziato oggi il processo al tribunale di Lecco – avendo violato il Dpcm del marzo 2020 e il Regio Decreto del 1934 sulle pandemie.

Uno dei primi casi del genere nel Lecchese, l’imputato rischia da …

TUTTI I PARTICOLARI SU LARIO NEWS:

Dervio. ‘Beccato’ fuori casa in quarantena: 60enne a processo

Pubblicato in: Immigrazione, Cronaca, Covid-19, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .