CASO GILARDONI. IL MEDICO
NON AVEVA RISCONTRATO
ANOMALIE E STRESS IN AZIENDA

LECCO – Al processo per i fatti della Gilardoni ha testimoniato la delegata alla sicurezza Maria Papagianni, imputata di “colpa in vigilando”.

Per la pubblica accusa rappresentata dal PM Pietro Bassi nella grossa azienda mandellese si sarebbero verificate violazioni e inosservanze degli obblighi inerenti la sua funzione di medico. Ma la dottoressa ha dichiarato di non…

QUI L’ARTICOLO COMPLETO:

Gilardoni. La dottoressa non aveva trovato anomalie e stress

Pubblicato in: Lago, Economia Tags: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .