DERVIO, NESSUN BUONO SPESA
PER SPACCIATORI ED EVASORI.
MA IL DANNO È ALLA FAMIGLIA

DERVIO – Con una delibera il Comune di Dervio ha ristretto le maglie per l’ottenimento dei cosiddetti “buoni spesa”, escludendone spacciatori, mafiosi ed evasori fiscali. Il buono spesa è un contributo stanziato dal Governo a sostegno dei cittadini in difficoltà economica in questo periodo di emergenza sanitaria e destinato all’esclusivo acquisto di generi di prima necessità. Spetta però a ogni Comune individuare i criteri per la distribuzione delle risorse, e in questo spazio di autonomia la giunta Cassinelli…

> CONTINUA A LEGGERE su

Dervio. Niente buoni spesa “a chi frega lo Stato”, scelta saggia?

 

Pubblicato in: politica, Lago

Condividi questo articolo

Articoli recenti