IN TRIBUNALE: CONDANNATO
GALLERISTA PER DUE QUADRI,
PROCESSO A MAROCCHINO
CHE AGGREDÌ CAPOTRENO

LECCO – Un processo concluso e uno a sentenza a ottobre in tribunale a Lecco, per fatti accaduti in zona lago.

Un gallerista colichese ora residente in Brianza è stato condannato a nove mesi per appropriazione indebita (di due quadri del valore di 10mila euro), mentre un marocchino senza fissa dimora è comparso in aula per rispondere dell’aggressione a un capotreno sulla linea Lecco-Colico…

LE DUE VICENDE NEI SERVIZI DI LARIO NEWS:

Bellano. Aggredì capotreno, quarantenne marocchino alla sbarra

Colico. Gallerista condannato per appropriazione indebita

Pubblicato in: Lago, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .