MUSEI: DAL POLITECNICO
LE PROPOSTE DI RESTAURO
A GARLATE E ABBADIA

LECCO – Dopo il lavoro svolto lo scorso anno a Villa Ceriani, sede del museo civico di Erba, questo semestre gli studenti del Poli posano la loro lente su due importanti siti del Sistema Museale della Provincia di Lecco: il Civico Museo della Seta Abegg di Garlate e il Civico Museo Setificio Monti di Abbadia Lariana.

Saranno questi i temi del corso e laboratorio di restauro architettonico di Ingegneria Edile-Architettura del Polo territoriale di Lecco, sotto la guida delle docenti Tiziana Bardi, Alessia Silvetti, Elisabetta Rosina e delle assistenti Chiara Bonaiti, Gaia Ravetto e Luisa Valsecchi.

Entrambe le amministrazioni comunali hanno accolto favorevolmente la proposta di collaborare con il corpo docente e con gli studenti, i quali saranno chiamati a elaborare proposte per il restauro architettonico degli edifici e per la loro valorizzazione. Si è già svolto un sopralluogo Al Museo Abegg e ce ne sarà uno a breve al Setificio Monti; di certo ne seguiranno altri utili alla scoperta dei luoghi e alle operazioni di misurazione e rilievo.

Il lavoro degli studenti partirà dallo studio del patrimonio esistente, da un lato dovranno effettuare l’analisi storica, urbanistica e i rilievi tecnici della parte interessata dall’intervento conservativo e, dall’altro, sviluppare proposte innovative per la valorizzazione dei siti con un attento riferimento al contesto in cui sono inseriti. Al termine del semestre i progetti saranno esposti alle sedi dei comuni di Garlate e Abbadia Lariana.

Pubblicato in: Garlate, Giovani, Lago, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .