TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI.
GUAI IN ALTO LARIO,
ARRESTI E SEQUESTRI

MILANO – Nella mattinata odierna i Carabinieri del NOE di Milano, collaborati dai militari del Gruppo per la Tutela Ambientale e la Transizione Ecologica di Milano e dai Comandi Provinciali CC territorialmente competenti con un imponente dispositivo di circa 100 militari impiegati, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare a carico di 5 persone emessa dal G.I.P. del Tribunale di Milano su richiesta della locale Procura della Repubblica – D.D.A – nei confronti di soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di “attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti” e “gestione di rifiuti non autorizzata”. Nel corso delle indagini sono stati denunciati in stato di libertà ulteriori 7 indagati nonché sono stati sottoposti a sequestro 5 automezzi utilizzati per il trasporto illegale dei rifiuti.

> CONTINUA A LEGGERE su

Traffico di rifiuti. Azienda dell’Alto Lario nei guai, arresti e sequestri

 

Pubblicato in: Ambiente, Cronaca, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .