ULTIM’ORA/TROVATO SENZA VITA
L’ANZIANO ‘FUNGIATT’
DISPERSO IN VALVARRONE

AVANO (VALVARRONE) – La notizia in serata, confermata dal Comune di Valvarrone: è stato trovato senza vita Gianmario Buzzella, il pensionato ottantenne originario di Tremenico del quale si erano perse le tracce da quando stamattina si era recato a cercare funghi nella zona boschiva tra Avano e Pagnona.

Il corpo è stato individuato dalle squadre di ricerca da dove lo si stava cercando, ad Avano. Buzzella lascia la moglie Renata e la  figlia Barbara.

La sua auto era parcheggiata lungo la Provinciale n. 67 e da lì sono partite le ricerche. Impegnati una trentina di tecnici della Stazione di Valsassina – Valvarrone del Soccorso alpino, oltre a una unità cinofila di ricerca in superficie del Cnsas; attivata anche l’unità cinofila molecolare dell’ANC – Associazione nazionale Carabinieri, insieme con i Vigili del Fuoco.

Il ritrovamento è avvenuto poco prima delle 18:30; l’uomo era precipitato per una trentina di metri in un luogo molto impervio e i traumi riportati non gli hanno lasciato scampo. Era in un canale boscoso e il recupero è stato particolarmente complesso: è anche stato necessario tagliare degli alberi per agevolare le manovre.

Dopo un primo tentativo da parte dell’elicottero dei Vigili del Fuoco, è  intervenuto l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato dalla base di Villa Guardia a Como; stava ormai diventando buio ma il mezzo è abilitato per il volo notturno (foto in copertina) e quindi, dopo la constatazione del decesso da parte del medico, il tecnico di elisoccorso del Cnsas è riuscito a recuperare il corpo con il verricello. L’intervento è terminato verso le 22:30.

RedCro

 

LA NOTIZIA DI QUALCHE ORA FA:

VA A FUNGHI IN VALVARRONE, SCOMPARSO DA ORE, RICERCHE PER UN VILLEGGIANTE 80ENNE

Pubblicato in: Cronaca, Lago, Montagna, Nera, Turismo Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati