FP CGIL: “FINALMENTE L’ASST
PASSA DALLE CONCILIAZIONI
ALLE INTESE SINDACALI”

Si è tenuto oggi il tanto atteso tavolo sindacale per affrontare l’annosa vicenda relativa agli arretrati dei tempi di vestizione e consegna per i dipendenti dell’ASST di Lecco.

Come FP CGIL di Lecco, abbiamo chiesto già nel 2019 un accordo complessivo per tutto il personale, evitando di passare per le aule di tribunale.

L’ipotesi proposta dalla direzione aziendale dell’ASST di Lecco accoglie parte delle nostre richieste, in particolare la proposizione di un accordo valevole per tutti i dipendenti, anche per quelli che non hanno proposto alcun ricorso vertenziale
Interessante è anche la possibilità di prevedere il pagamento delle ore attraverso una singola soluzione nelle competenze del mese di giugno 2022.
L’accordo non è vincolante, infatti saranno i lavoratori a decidere tra l’adesione all’accordo o il percorso vertenziale.
Come FP CGIL di Lecco, pur apprezzando lo sforzo profuso dalla dirigenza della ASST nel trovare finalmente un accordo sindacale, abbiamo ribadito la richiesta di arrivare a 10 minuti. Come FP CGIL abbiamo comunicato la necessità di procedere alla verifica di alcuni aspetti di natura giuridica prima di sciogliere definitivamente la riserva sulla firma dell’accordo.

Per adesso registriamo un importante passo in avanti, solo poche settimane fa proporre un accordo sindacale rispetto ai tempi di vestizione sembrava una cosa impossibile, oggi è realtà.

Come FP CGIL di Lecco ringraziamo i tanti lavoratori che con tenacia e pazienza hanno creduto nella nostra proposta, che ha sempre posto al centro delle nostre rivendicazioni l’interesse generale di tutti i lavoratori dell’ASST di Lecco.

FP CGIL di Lecco

LEGGI ANCHE:

ASST, ACCORDO SINDACALE SUI TEMPI DI VESTIZIONE. MA CGIL “SI RISERVA” DI FIRMARE

Pubblicato in: lavoro, politica, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .