A ROMA CONTRO I FASCISMI
ANCHE 400 LECCHESI
MOBILITATI DAI SINDACATI

ROMA – “La piazza strapiena è la miglior risposta agli attacchi fascisti e ai tentativi di chi vuole spaccare il mondo del lavoro”.

Così la CGIL di Lecco, commentando la grande manifestazione che ha portato 150mila persone a Roma in risposta alla recente irruzione dei no green pass guidati da elementi di ultra destra nella sede nazionale della confederazione sindacale, proprio nella capitale.

Ben 400 i lecchesi presenti. “Come ha ricordato il nostro Segretario Maurizio Landini, è la nostra unità che ci permette di rendere migliore questo Paese – annotano i partecipanti al colorato e rumoroso corteo -. E anche oggi, la CGIL Lecco è presente e numerosa!”.

In questa pagina le immagini della corposa delegazione giunta a Roma sabato da Lecco.

RedPol

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e persone in piedi

Pubblicato in: lavoro, politica, Cronaca, Città, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .