ADDIO MASSARINI, LECCHESE
DI ADOZIONE, RE DELLA VELA
CON DE ANGELIS E CAYARD

LECCO – Se n’è andato a soli  58 anni un autentico mito della vela, originario delle Marche ma da oltre un ventennio ‘trapiantato’ a Lecco: Paolo Massarini è deceduto in domenica sera nella sua abitazione in città, lasciando la moglie Alessandra. Alle 15:30 di oggi, martedì, i funerali alla basilica di San Nicolò.

Velista di professione, con i “Brava” di Pasquale Landolfi aveva vinto diversi titoli italiani, il Mondiale One Ton e la Coppa del Re per poi conquistare addirittura la prestigiosa Admiral’s Cupsu  con lupi di mare del calibro di Paul Cayard e Francesco de Angelis. Per questo, aveva ottenuto un posto nel Royal Ocean Racing Club di Londra. Ha ottenuto inoltre la medaglia d’oro al valore atletico del CONI per il Mondiale ILC 40’ in Danimarca e faceva parte anche dell’Offshore Racing Congress.

Era apprezzato sia come sportivo sia  poi da manager, soprattutto nel settore della vela d’altura.

Credit www.federvela.it

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati