AL BADONI VA IN PENSIONE
IL PROF SERGIO CHIAVATTI.
UN MANUALE DAI SUOI ESERCIZI?

LECCO – Va in pensione Sergio Chiavatti, 64enne professore di meccanica, colonna dell’Istituto Badoni sin dagli anni Ottanta.

Parlano di lei come di una grande persona prima che grande docente. Ha allevato nuovi insegnanti e intere generazioni di periti. Ci può raccontare la sua carriera?
Non esageriamo. Ho svolto il militare, mi sono laureato all’Università di Bologna e ho iniziato la mia carriera nel settore dell’istruzione, ottenendo una cattedra al tempo in provincia di Como. Dagli anni ’80 sono all’istituto Badoni a Lecco.

Ha scritto anche innumerevoli esercizi di meccanica per i ragazzi. Con la pensione li raccoglierà in un manuale?
Sì ho preparato molti esercizi, alcuni li ho attinti dal libro mentre altri li ho proprio scritti io. Ma è presto per un libro, devo ancora uscire dal “circolo” della scuola.

Ha lavorato per numerosi anni all’istituto Badoni. Com’ è stato il rapporto con la scuola e in particolare con gli alunni?
In tutti questi anni non ho mai avuto problemi né con i colleghi né con gli alunni, con cui invece si è sempre instaurato un buon rapporto.

Prof, lei si è sempre occupato anche di alternanza scuola-lavoro.
Sì, me ne sono sempre occupato da quando la scuola ha aderito ai progetti svariati anni fa. Abbiamo lavorato in concerto con le imprese del territorio, soprattutto con Confindustria.
Le attività di alternanza sono state portate avanti fino a gennaio, poi si sono fermate perché naturalmente la scuola e le varie aziende non riuscivano a garantire la sicurezza degli alunni. A giugno non sono ripartite, e probabilmente sarà così anche a settembre.

A.B.

 

Pubblicato in: Giovani, Calcio, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .