AL LICEO GRASSI SI ‘FILOSOFA’:
I PROGETTI DI DUE CLASSI
PER STRADA E CON PLATONE

LECCO – Due interessanti progetti filosofici sono stati sviluppati dagli studenti di 3ªG e 4ªG del liceo scientifico e musicale ‘Grassi’ di Lecco.

Le idee sono molto diverse tra loro: la prima, completata dopo quasi due anni di lavoro dagli alunni del quarto anno, prende il nome di “Filosfia OnDeRod“; si tratta di una serie di interviste realizzate dagli studenti ai passanti delle strade lecchesi riguardo a diversi temi, tra cui amicizia, amore e l’importanza dello sguardo. Il lavoro è stato poi candidato al Ferrara Buskers Festival, poi annullato a causa dell’emergenza, ed è inoltre in gioco per il Premio internazionale della letteratura di Como.

Il secondo progetto, “Le opere e la voce” portato avanti dai ragazzi del terzo anno, è nato invece nel periodo di quarantena, quando la classe ha deciso di “scrivere ad alta voce”. Il lavoro si basa su lettura del celebre Simposio di Platone, oltre che a diversi trailer realizzati dagli stessi alunni.

 

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati