OKTOBERFEST BALLABIO 21

TANTA VOGLIA DI RICOMINCIARE:
AL VIA A LAORCA E SAN GIOVANNI
L’ANNO ORATORIANO 2021/22

LECCO – Una grande festa caratterizzerà l’inizio dell’attività oratoriana di San Giovanni Rancio e Laorca della Comunità Pastorale B.ti Mazzucconi e Monza guidata dal parroco don Claudio Maggioni. Per l’anno che sta iniziando la proposta diocesana ha questo titolo: Ama. Questa si che è vita! Un invito ad amare, ad amare la vita prendendo sul serio la questione della vita come vocazione, amare come discepoli, mandati in nome di Gesù per donare con la nostra vita il suo Amore, Lui che ci ha amati e continua a farlo “fino in fondo, fino alla fine” donando se stesso fin sulla croce.

“Gesù ci ha dato l’esempio e ci ha indicato la «via». – affermano in FOM – Fondazione Oratori Milanesi – Possiamo dunque offrire ai ragazzi la proposta di una vita piena di gioia, legata all’incontro con Dio. Più facciamo esperienza del Signore, più se ne comprende il messaggio, più questo ci spinge ad uscire per incontrare gli altri per comunicargli che c’è un modo nuovo, diverso, di stare insieme.”

Don Giuseppe Pellegrino

Il programma elaborato dall’incaricato della Pastorale Giovanile, don Giuseppe Pellegrino, insieme agli educatori, prende il via sabato 25 settembre all’oratorio di Laorca con la seguente scaletta: Dalle 15 alle 16 Open day di Mini Volley organizzato dal GSO Lecco Alta per i nati dal 2012 al 2014. Dalle 17.00 alle 19.00 inizio torneo di Pallavolo a Squadre (in base al numero d’iscritti). A seguire, Serata Insieme con polenta taragna anche da asporto, patatine fritte e salsicce. Alle 21.30 estrazione biglietti della lotteria Madonna del Carrmine.

Domenica 26 settembre, sempre in Oratorio a Laorca, dopo un pomeriggio di gioco, le Medie si ritrovano alle 19.30 per una serata foto campeggio di Cancano. L’invito è rivolto a ragazzi/e nati negli anni 2008 – 2009 – 2010, in particolare chi ha vissuto l’esperienza estiva di Cancano 2021.

Sabato 2 ottobre sarà la volta degli Ado in oratorio a San Giovanni. Anche per loro, una serata ad hoc per visionare le foto del campeggio di Cancano e condividere il tutto con gioia e fraternità. L’invito è rivolto agli adolescenti nati dal 2003 al 2007, in particolare per chi ha vissuto la vacanza estiva.

Don Claudio Maggioni

Domenica 3 ottobre sarà il cuore degli Oratori in Festa. Alle 10.30 verrà celebrata in Oratorio la Messa con il mandato educativo (in caso di pioggia, si celebrerà in Salottone con capienza massima 120 posti).
E’ previsto un pranzo da asporto (ritirabile fin dalle 12) e poi, in particolare per tutti gli animatori, educatori e collaboratori dell’Oratorio, l’invito a condividere il pranzo, sempre in Salottone (60 posti). Dalle 14.30, l’oratorio è aperto alla libera frequentazione (nel rispetto dei protocolli in vigore). Seguiranno giochi a stand sia sul campo che in Salottone per i più piccoli (tutto in piccoli gruppi), fino alle ore 17, in cui con la “preghiera finale” saluteremo tutti dando il via a un anno speciale, un anno che la Diocesi dedica in particolare agli Adolescenti perché hanno bisogno di quel riappropriarsi di spazi e di tempi che la pandemia ha tolto loro.

 

 

Pubblicato in: Religioni, Giovani, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .