ALLA SCOPERTA DEL WILD FOOD
PRESENTATA LA PRIMA PARTE
DEL “DOCUTREKKING” CURATO
DA DONATELLA POLVARA

LECCO – Successo per la presentazione al Teatro Invito di Lecco della prima parte di “Wild Food“, documentario di cui è autrice Donatella Polvara.

Quest’ultima ha illustrato sul palco l’originale docutrekking alla ricerca di forti testimonianze dello stretto legame fra cibo, uomo e territorio. Per ora – in attesa di sponsor per proseguire la produzione dopo il primo spezzone – si ripercorre per immagini il tratto iniziale del Sentiero del Viandante, che collega Lecco ad Abbadia Lariana.

Come cornice paesaggi mozzafiato fra il lago, il cielo blu e le montagne lecchesi. Il messaggio che si vuole trasmettere è che la natura è un patrimonio inestimabile, va amata e salvaguardata: è una ricchezza di principi nutrizionali a disposizione dell’ uomo per mantenersi sano e in forma a lungo nel tempo.

Con Donatella Polvara (nata e cresciuta a Lecco, biologa, analista di laboratorio e nutrizionista), sul palco mercoledì alcuni dei professionisti che formano la squadra di “Wild Food“.

Un lavoro certamente da apprezzare e che deve poter continuare –  come merita – fino alla conclusione.

S. T.

.

L’ANTEPRIMA A GENNAIO SU LECCO NEWS:

NASCE A LECCO “WILD FOOD”: DOCUTREKKING ALLA SCOPERTA DEL CIBO DELL’UOMO

Pubblicato in: Città, Cronaca, Cultura, Eventi, Lago, Montagna, Turismo Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati