APPENA MAGGIORENNE ABUSA
DI UNA 17ENNE: IN TRIBUNALE
LECCHESE PATTEGGIA UN ANNO

LECCO – I fatti oggetto della controversia avvennero alla Casa degli Angeli di via Belvedere a Lecco, e lecchesi sono anche i due protagonisti: lui, all’epoca 19enne, accusato di abusi sessuali nei confronti di una studentessa di 17 anni.

Quei palpeggiamenti e altri atteggiamenti sconvenienti erano al centro dell’udienza preliminare, nella quale la difesa del giovane ha concordato una pena di un anno, patteggiandola con il Gup del tribunale cittadino Paolo Salvatore (PM Andrea Figoni).

In precedenza, l’accusato aveva già risarcito la controparte con una cifra sostanziosa.

RedGiu 

Pubblicato in: Giovani, Cronaca, Scuola, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .