LECCO/’AUTISMO ‘FUORI CLASSE’
SI AGGIUNGONO ALTRI ESCLUSI.
“TANTI SENZA SOSTEGNO, MA SI
SAPEVA L’INIZIO DELLA SCUOLA”

Lecconews,
oggi tantissimi bambini con diagnosi  si sono trovati senza sostegno perché non sempre viene garantita la continuità, questa è ormai la via crucis delle famiglie che ogni anno vedono ripetere la stessa cosa!!!

Sapete quando sono arrivate le chiamate x tutte queste figure? Questo fine settimana, vi sembra normale quando la scuola si sapeva benissimo che iniziava il 12 settembre?

Hanno cambiato le procedure ma si sono dimenticati che dovevano migliorare il sistema, non peggiorare la situazione!!!

E alla faccia del benessere dei nostri figli dove non è garantito che si abbiano gli stessi insegnanti di sostegno ed educatori per ogni ciclo scolastico così da essere sempre li a sperare che chi arrivi abbia una formazione adeguata all’esigenza…

Oppure come in questo caso inizia la scuola ma mancano le figure di riferimento, non vorrei dire ma forse il sistema usato non va bene se ogni anno ci si trova nella stessa situazione!!!

Sapete poi la cosa peggiore?

Quando la famiglia, a proprie spese, fa la formazione adeguata x la diagnosi del proprio figlio a tutto il corpo docente di classe mettendo a loro disposizione figure professionali private, così da fare stare bene lui e di conseguenza il gruppo classe/insegnanti e ogni anno scolastico alla faccia di tutto il lavoro fatto si vede cambiare le figure di riferimento !🤦‍♀️😡

La nostra cara scuola, quella di cui i nostri ministri tanto si vantano tanto bene non sta andando se si lasciano indietro tutti questi bambini, le loro famiglie e non si ha rispetto per tutte le figure che lavorano per e con loro!

E ogni anno scolastico siamo qui incazzati più che mai perché tutti sanno ma nessuno fa niente per tutelare questi bambini e le loro famiglie!!!

Mamma Veruska
su Facebook di Lecco News

.
L’ARTICOLO ALL’ORIGINE DEL COMMENTO:

INIZIA LA SCUOLA, MA THOMAS DI LECCO È SENZA “SOSTEGNO”: L’AUTISMO RESTA ‘FUORI CLASSE’

 

Pubblicato in: Città, Cronaca, Giovani, lavoro, Lettere a LeccoNews, politica, Sanità, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati