DAL COMUNE DI LECCO
“BANDO ALL’AMIANTO”:
CONTRIBUTI PER LA BONIFICA

LECCO – Con l’iniziativa “Bando all’amianto – Per respirare a pieni polmoni” il Comune di Lecco ha stanziato una somma destinata all’erogazione di incentivi a fondo perduto a persone fisiche pari a 50 mila euro, per promuovere il risanamento e la salvaguardia dell’ambiente e garantire la tutela della salute pubblica incentivando gli interventi di bonifica in immobili con destinazione d’uso residenziale e loro pertinenze (box, rimesse, depositi, ecc.) nei quali sono presenti coperture, manufatti, strutture e/o materiali contenenti amianto.

I soggetti interessati devono presentare la domanda allegando tutta la documentazione prevista, entro il 6 novembre 2020 alle ore 11.30, esclusivamente con una delle seguenti modalità:

  • posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comune@pec.comunedilecco.it, specificando nell’oggetto “BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI RELATIVI ALLA RIMOZIONE E SMALTIMENTO DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO“.
    L’invio deve avvenire da un indirizzo di posta elettronica certificata PEC e non da un indirizzo di posta elettronica ordinaria;
  • posta raccomandata con ricevuta di ritorno (A/R) all’indirizzo “Comune di Lecco, Piazza Diaz n. 1, 23900 Lecco”, con dicitura “BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI RELATIVI ALLA RIMOZIONE E SMALTIMENTO DEI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO“;
  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo durante gli orari di apertura al pubblico (da lunedì a venerdì dalle 10 alle 11.30).

Altre informazioni utili quali i dettagli sui documenti da presentare, i criteri di formazione della graduatoria, i tempi del procedimento e della liquidazione dei contributi sono riportate nel bando, disponibile a questo collegamento.

Pubblicato in: politica, Ambiente, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati