BASKET, GIULIO MASCHERPA
TORNA IN BLUCELESTE

LECCO – Dopo tre anni lontano dal Bione, Giulio Mascherpa torna in bluceleste. Il play/guardia classe ’92, ammirato nelle stagioni 2014-2015 e 2015-2016, tornerà a indossare la canotta del Basket Lecco.

Giunto in riva al lago nell’estate del 2014, dopo le esperienze a Pavia (serie C), Bergamo (B), Francavilla (B) e Forlì (A2), Mascherpa si rivela subito uomo cardine della squadra. Alla prima stagione mette a referto 15,9 punti, 5,3 rimbalzi, 3,2 assist e 3 recuperi a partita. È tra gli “eroi di Cento”, capaci di espugnare due volte il palazzetto emiliano ed eliminare al primo turno playoff la prima in classifica. La stagione si conclude in semifinale col 3-0 in favore di Montichiari.

Nel 2015-2016 Giulio diventa capitano della squadra e in 28 partite di regular season mette insieme 18,8 punti, 3,8 rimbalzi e 3,8 assist a partita. La stagione si conclude ai quarti playoff col 2-1 per Bergamo. L’anno successivo si trasferisce a Tortona in A2, dove gioca 14’ di media e segna 4,1 punti a partita raggiungendo i playoff; nel 2017-2018 comincia la stagione a Bergamo in A2 (7,4 punti in 19’) e la chiude a Pavia in B (19,4 punti e 5,7 rimbalzi in 35’). L’anno scorso è ancora a Pavia, nel girone A di serie B, dove totalizza 15,2 punti e 3,9 rimbalzi.

Ecco le sue prime parole dopo la firma: “Il fatto che il presidente mi abbia chiamato subito dopo aver deciso di continuare col Basket Lecco mi ha fatto molto piacere. Insieme abbiamo passato due anni bellissimi e le sue parole testimoniano che ho lasciato un bel ricordo. Avevo anche altre offerte, ma Lecco è un posto che mi ha dato tanto e che conosco già molto bene. Ho già parlato con l’allenatore e la sua idea di gioco mi stimola parecchio. Conosco bene Bloise e non vedo l’ora di scoprire come sarà giocare insieme. C’è voglia di fare tanto e l’entusiasmo è altissimo”.

Il presidente Antonio Tallarita: “Giulio è uno dei primi giocatori che abbiamo contattato e siamo felici che abbia colto il nostro invito al progetto di riscatto del Basket Lecco. Sia lui che la società hanno un bellissimo ricordo dei due anni passati insieme. Auspico che Lecco possa essere per lui un palcoscenico importante che ci permetta di raggiungere gli obiettivi prefissati. Bentornato Giulio”.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati