BIGLIETTI BUS ELETTRONICI,
IL PLAUSO GD A LINEELECCO.
“ERA UN NOSTRO IMPEGNO”

Come Giovani Democratici lecchesi accogliamo con grande soddisfazione la recente introduzione del biglietto elettronico da parte di Linee Lecco.

La nostra federazione e il nostro circolo cittadino da anni si spendono attivamente per la promozione dell’utilizzo del trasporto pubblico locale così come per l’innovazione tecnologica dei sistemi di trasporto lecchesi e della loro fruibilità.

Nel 2019 abbiamo lanciato un sondaggio per capire come mai i giovani preferissero il mezzo privato rispetto a quello pubblico per muoversi sia dentro che verso la città di Lecco. Tra i vari punti critici erano emersi il costo dei biglietti per i più giovani, l’assenza di un’App per monitorare le corse in tempo reale e l’impossibilità di acquistare il biglietto con strumenti elettronici a bordo.

Sulla base di questi risultati, durante la campagna elettorale per Mauro Gattinoni Sindaco di Lecco, ci siamo quindi impegnati per introdurre nel programma proposte volte a rendere il servizio dei trasporti pubblici a Lecco sempre più “a misura di giovane”.

La prima, ovvero la gratuità del biglietto per gli studenti con l’iniziativa “Ti porto io!”, è stata introdotta a pochi mesi dall’elezione del nuovo sindaco e ad oggi sta dando i suoi ottimi frutti con più di 2400 tessere emesse ad under-19 lecchesi. Mentre la seconda, relativa all’innovazione tecnologica del trasporto pubblico locale, si realizzerà in parte nei prossimi mesi con l’introduzione del biglietto elettronico.

Continueremo a supportare tutte le iniziative volte ad avvicinare i giovani lecchesi al trasporto pubblico locale e ci auspichiamo che questo processo di innovazione porti alla realizzazione di un’App con tutti i servizi offerti da Linee Lecco, incluso quello di biglietteria.

Pietro Regazzoni
Segretario GD città di Lecco
Consigliere Comunale gruppo PD

 

Pubblicato in: Città, politica, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .