BOLLETTINO VALANGHE:
ALLERTA ROSSA
SUI MONTI LOMBARDI

BORMIO (SO) – Pericolo valanghe ‘Forte’ sulle montagne lombarde, il problema principale è la neve fresca e ventata. Lo rende noto il centro nivometeorologico di Arpa Lombardia dalla sede di Bormio.

Zone: Prealpi Occidentali, Prealpi Bergamasche, Prealpi Bresciane
GRADO DI PERICOLO: 3 MARCATO
Su molti pendii ripidi oltre il limite del bosco, in presenza dei nuovi e diffusi lastroni è possibile provocare distacchi di medie e grandi dimensioni già con debole sovraccarico. Possibili scaricamenti e distacchi a lastroni nelle zone sottovento con valanghe generalmente di medie dimensioni, localmente lungo i percorsi abituali anche grandi. A quote medio-basse possibili distacchi di movimenti lenti del manto nevoso in atto (bocche di balena). La neve fresca presenterà un consolidamento da moderato a debole su molti pendii ripidi.

Zone: Retiche Occidentali, Retiche Centrali, Retiche Orientali, Adamello, Orobie Centrali, Orobie Occidentali
GRADO DI PERICOLO: 4 FORTE
Su molti pendii ripidi oltre il limite del bosco, in presenza dei nuovi e diffusi lastroni è probabile provocare distacchi di dimensioni grandi e molto grandi già con debole sovraccarico. Possibili frequenti scaricamenti oltre a distacchi di lastroni nelle zone sottovento con valanghe di grandi dimensioni, molto grandi lungo i percorsi abituali. A quote medio-basse possibili distacchi di movimenti lenti del manto nevoso in atto (bocche di balena). La neve fresca è debolmente consolidata sulla maggior parte dei pendii ripidi.

 

Pubblicato in: Montagna, Ambiente, Meteo, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .