BOLLETTINO VALANGHE.
DOPO LE NEVICATE
IL PERICOLO È ‘MARCATO’

BORMIO (SO) – Dopo le intense perturbazioni degli scorsi giorni il centro nivometeorologico di Arpa nella sede di Bormio aggiorna il bollettino valanghe con livello di rischio ‘marcato’ per l’intero arco montano lombardo. Livello d’allerta confermato per i prossimi giorni sulle Alpi, in diminuzione sulle Prealpi.

SITUAZIONE
Nuvolosità irregolare con addensamenti alternati a qualche schiarita nel corso della giornata. Possibili deboli ed isolate nevicate soprattutto su Retiche. Le basse temperature rallentano i processi di assestamento e consolidamento della nuova neve e dei diffusi lastroni da vento instabili, a medio-elevata durezza, presenti oltre il limite del bosco nelle zone sottovento ed in particolare in conche, canali, avvallamenti ed in prossimità delle creste.

ZONE
Retiche Occidentali, Retiche Centrali, Retiche Orientali, Adamello, Orobie Centrali, Orobie Occidentali, Prealpi Occidentali, Prealpi Bergamasche, Prealpi Bresciane

GRADO DI PERICOLO: 3 MARCATO
In quota presenza di nuovi lastroni di media coesione, poggianti su superfici lisce e strati deboli soprattutto sui versanti a nord. Oltre il limite del bosco, su molti pendii saranno possibili distacchi spontanei di valanghe a lastroni generalmente di grandi dimensioni, in alcuni casi anche molto grandi lungo i percorsi abituali. Sarà possibile provocare distacchi con debole sovraccarico, al passaggio di un singolo sciatore o escursionista.

 

 

Pubblicato in: Montagna, Ambiente, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .