BORSA DEL TURISMO LARIANO
A GENNAIO, IL TESTIMONE
DA BONACINA A CATTANEO

LECCO – La “borsa locale” è un incontro di business che si svolge tra i diversi operatori del turismo e gli aggregatori dell’offerta turistica (le reti di imprese e i tour operator locali) per confezionare pacchetti turistici da proporre sul mercato.

Per quest’anno, considerata l’eccezionalità della situazione che stiamo vivendo, la partecipazione sarà completamente gratuita grazie al contributo del programma europeo interreg Italia-Svizzera che ha co-finanziato l’iniziativa.

Ci si potrà iscrivere online dal 1 novembre al 23 dicembre. Solo per chi ha già partecipato l’anno scorso non è richiesto di sostenere l’incontro conoscitivo, ma solo di aggiornare proposte e prezzi.

Saranno realizzati due cataloghi, uno in italiano e uno in inglese per intercettare anche operatori stranieri. Ogni azienda che parteciperà avrà una sua pagina con la descrizione dei servizi offerti e i prezzi confidenziali.

“Ho visto nascere questo progetto che adesso traghetta in una nuova fase, nuova amministrazione – commenta Francesca Bonacina, ancora nella veste di consigliere comunale -. Bisogna cavalcare il momento e trovare strategie e modalità di azione che ci facciano trovare pronti e anche un po’ trasformati nelle nostre modalità di fare turismo. Sono contenta che l’assessore Cattaneo (già CDO, ndr) abbia ricevuto questa delega perché ha molto interesse, passione e determinazione”.

Silvia Polvere

 

Pubblicato in: Turismo, Città, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .