CALCIO A 5: IN SERIE A2
LECCO DA APPLAUSI
E SESTU SCONFITTO 4-0

SESTU (CA) – Prestazione da incorniciare per il Lecco in casa del Città di Sestu. Gara valida per la 7^ giornata di ritorno del girone A di Serie A2 e i blucelesti si impongono per 4-0 consolidando il 5° posto in classifica. Match in totale controllo per capitan Hartingh e compagni, capaci di costruire una marea di palle gol e lasciare giusto un paio di occasioni ai sardi in tutto l’incontro.

Il Lecco parte forte e sblocca il risultato dopo 1′ grazie a Joao, amministrando il gioco fin dalle prime battute di gioco. Al 5′ Hartingh calcia fuori su rimessa laterale di Garcia Rubio. Subito dopo Joao sfiora il palo dalla destra, ben imbeccato da Hartingh, e Bianco impegna Danek in corner sulla fascia opposta. Blucelesti in forcing e alla conclusione con Garcia Rubio, respinta di piede da Danek. Al 7′ spunto di Sanchez sulla sinistra e tiro sul fondo. È sempre la squadra ospite a spingere, ma Garcia Rubio e Scarpetta vedono murati i propri tentativi. All’11’ Picallo ci prova dalla sinistra e Danek mette in angolo. Passa 1′ e Hartingh ruba palla centralmente, scaricando un missile da fuori area sotto l’incrocio dei pali che vale il meritato raddoppio. Il primo tiro in porta del Sestu arriva al 12′ e Solosi è attento nella respinta. Lecco in costante controllo del gioco e vicino al tris al 16′ con Hartingh, ma il suo tiro dalla sinistra viene respinto di petto da Danek in uscita. Al 19′ slalom di Garcia Rubio, palla a Mentasti e Danek si salva ancora una volta. L’azione prosegue e dalla destra è Sanchez a impegnare nuovamente il portiere di casa. Passano pochi secondi e Scarpetta non trova la deviazione vincente da distanza ravvicinata.

La ripresa si accende al 2′ con un doppio intervento di Solosi a tu per tu su Cleber. Risposta lecchese al 4′ con uno spunto personale di Picallo e conclusione sul fondo. Al 5′ Solosi mette in angolo il tiro di Tubau da fuori, dalla parte opposta diagonale fuori di Sanchez dalla destra. Dalla stessa posizione Scarpetta impegna Danek al 7′. Il Sestu si mangia un gol a porta vuota, complice un grande recupero di Harting. Al 13′ Mentasti libera Picallo davanti alla porta, ma la sua conclusione è alta. Passano 10″ e un triangolo tra Garcia Rubio e lo stesso Picallo permette a quest’ultimo di siglare il 3-0 bluceleste.

La gara, di fatto, finisce qui. Il Sestu prova il portiere di movimento e colpisce anche un palo, ma sul ribaltamento di fronte Hartingh insacca dalla distanza nella porta lasciata vuota fissando il 4-0 finale.

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati