CALCIO A 5/LECCO SI RISCATTA
DAL KO CONTRO MANTOVA.
1-2 SULL’ATLETICO NERVESA

NERVESA DELLA BATTAGLIA (TV) – Il Lecco Calcio a 5 espugna il campo dell’Atletico Nervesa nella 4ª giornata del girone A di Serie A2 e torna a vincere dopo l’immeritato ko contro il Mantova di sette giorni prima. Ottima prestazione per i ragazzi di mister Parrilla, con l’esordio tra i pali di Solosi e tra i giocatori di movimento di Cavalli.

La cronaca si apre a l 2′ diagonale dalla sinistra di Foti e palla sul fondo, larga sul secondo palo. Passano pochi secondi e Hartingh apre sulla destra per Sanchez che chiama Zambon alla respinta di piede. Al 7′ azione di forza di Foti sull’out di destra, ma il suo diagonale viene respinto ancora di piede dal portiere di casa, mentre poco dopo il tentativo di Scarpetta termina poco alto sopra la traversa e quello di Sanchez dal limite a lato a fil di palo. A fare la partita è il Lecco, mentre i veneti faticano a uscire dalla propria metà campo, anche se al 9′, in contropiede, Ait Cheikh si divora la palla del vantaggio a porta vuota. Al 12′ ci prova De Donato, ma ancora Zambon mette in angolo. Sulla battuta, contropiede locale e decisivo Solosi in uscita su Rexhepaj. Al 13′ lo stesso Solosi esce dai pali e lancia Hartingh, bravo a saltare Imamovic e a firmare il meritato vantaggio lecchese. Al 16′ Zambon è decisivo nell’alzare in angolo la conclusione dalla destra di Garcia Rubio. Nel finale di frazione è l’Atletico a spingere, ma il Lecco si difende con ordine.

La ripresa si apre con il salvataggio di Solosi su Imamovic, attento poco dopo anche sul diagonale dalla sinistra di Leandrinho. Al 3′ Scarpetta sfiora il raddoppio, ma al 6′, su un pallone perso in uscita, arriva il pareggio locale di Rexhepaj. Il Lecco torna a spingere con un tiro di Cavalli, all’esordio, respinto da Zambon. La scena si ripete al 9′ e Hartingh si vede contrarre in angolo il tentativo di tap in. Al 10′ Joao e Hartingh sciupano un contropiede 2 contro 1, poi gli arbitri non fischiano un clamoroso fallo di Leandrinho su Sanchez che sarebbe valso non solo un tiro libero ma anche il secondo giallo al numero 10 di casa. Il Lecco preme con insistenza e il meritato vantaggio arriva con il diagonale di Picallo sulla sinistra al 13′. Al 16′ tiro libero per i blucelesti per un fallo su Sanchez, ma Hartingh si fa deviare in angolo il tentativo di trasformazione. A 4′ dal termine l’Atletico Nervesa prova la carta del portiere di movimento, ma andare vicino al gol è ancora il Lecci con Garcia Rubio. Il risultato non cambia più e il Lecco raggiunge i Saints Pagnano al secondo posto.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .