CALCIO A 5, LECCO VINCE A SESTU
E SALE AL SECONDO POSTO

SESTU (CA) – Il Lecco si impone a Sestu in Sardegna per 4-2 sul Leonardo e, in virtù della sconfitta ad Arzignano dell’Elledì Fossano, si porta al secondo posto solitario nel girone A di Serie A2. Nell’8^ giornata di campionato, i blucelesti di mister Pablo Parrilla sono autori dell’ennesima prestazione convincente di questo straordinario avvio di stagione e il successo finale è più che meritato per quanto visto in campo.

La cronaca. Il Lecco parte con il piede sull’acceleratore e conquista due calci d’angolo nei primi minuti. Al 2′ Hartingh si vede mettere ancora in corner un tiro dalla sinistra e sulla conseguente battuta c’è un tiro al volo senza fortuna di Scarpetta. Al 4′ spunto personale di Joao concluso con un tiro a lato alla sinistra del portiere di casa Erbì. La gara si sblocca al 6′. Erbì mette in angolo su Sanchez, Hartingh pesca Scarpetta dalla lunetta e il brasiliano firma l’1-0 ospite.

Solosi è attento sul tiro da fuori di Siddi, poi al 10′ Leonardo ancora pericoloso in avanti, ma Joao parte in contropiede e sfiora il raddoppio calciando sul fondo. All’11’ Garcia Rubio viene servito in velocità sulla destra ed Erbì mette sul fondo di petto. Sardi a un passo dal gol poco dopo, ma Orellana, in spaccata sul secondo palo, non inquadra la porta per una questione di centimetri. Dopo una punizione centrale di Hartingh, al 12′ Picallo ruba palla e dalla destra cerca Sanchez tutto solo davanti alla porta, allungando però troppo la misura del passaggio. Al 14′ azione insistita dei padroni di casa e, dopo un salvataggio di Solosi, Orellana firma l’1-1. Lo stesso numero 77 sardo impegna poco dopo Solosi, ma al 17′ l’arbitro fischia il 6° fallo al Leonardo. Erbì respinge il tiro libero di Hartingh, che si avventa poi sulla sfera insaccando il 2-1 bluceleste. Hartingh di nuovo protagonista 1′ più tardi, firmando il +2 ospite con una sassata dalla sinistra che manda le squadre al riposo sul 3-1.

Nel secondo tempo il Leonardo parte forte e Solosi gli nega il gol in due occasioni. Al 3′ Picallo riconquista palla ed Erbì si salva, ma al 5′ il duello si ripete e questa volta è il numero 5 lecchese ad avere la meglio per il 4-1. Passano pochi secondi e Acco riceve il secondo cartellino giallo della sua partita. Il Lecco non sfrutta i 2′ in superiorità numerica, nonostante le buone occasioni sui piedi di Picallo e Hartingh, entrambe sventate con bravura da Erbì. Al 14′ Joao chiama di nuovo in causa il portiere avversario, mentre al 15′ Sanchez in diagonale calcia a lato. Dal 16′ il Leonardo gioca la carta del portiere di movimento e Solosi è decisivo in un paio di circostanze, mentre il Lecco non trova la quinta rete a porta vuota con tre tiri da lontano. Al 19′ Tidu insacca il 4-2 locale, ma ormai è tardi per riaprire la gara e il Lecco brinda alla sesta vittoria stagionale, terza consecutiva.

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .