CALCIO A 5, IL LECCO BATTE
L’OSSI 11-1: VETTA IN B
E FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA

ROGENO – Calcio a 5 Serie B, doppio colpo per il Lecco. Nel recupero della 12^ giornata di andata, i blucelesti di mister Pablo Parrilla hanno sconfitto al Palarogeno l’Ossi per 11-1, riportandosi così in vetta al girone A di Serie B e assicurandosi il pass per la Final Eight di Coppa Italia in programma a Porto San Giorgio, nelle Marche, da venerdì 30 aprile a domenica 2 maggio.

Prosegue quindi la grande stagione del Lecco, pronto a giocarsi la promozione in Serie A2 nell’ultima giornata di campionato prevista per sabato 24 aprile, quando sarà il Leon a far visita a capitan Iacobuzio e compagni.

La gara odierna contro i sardi, alla terza gara in tre giorni in questa loro trasferta lombarda, ha permesso a mister Parrilla di dare ampio spazio ai giovani della formazione Under 19, bravi a mettersi in luce e trovare anche la via del gol. L’avvio è subito spumeggiante con il palo colpito da Castillo. Le occasioni per i padroni di casa si sprecano e al 5′ arriva il vantaggio firmato da Gallinica con un bel tocco sotto a due passi dalla porta. Al 7′ Hartingh va al tiro dalla destra e Daniele Pilo insacca nella propria porta il raddoppio locale. Al 9′ pressing efficace di Riccardi su Piras, il giovane bomber classe 2001 ruba palla e segna il 3-0. Il poker lecchese è merito di Ferraro, bravo a controllare un lungolinea sulla sinistra di Hartingh e battere Augusto Pilo all’incrocio. Nel finale doppietta personale di Castillo e squadre al riposo sul 6-0. Da segnalare anche un paio di belle parate di Minasi su Deriu.

La ripresa si apre con il 7-0 di Joao dopo un palo di Castillo. Minasi è attento su una punizione di Piras e poco dopo sul solito Deriu. Al 4′ bel triangolo tra Gallinica e Riccardi con 8-0 di quest’ultimo.

Borra da fuori trova il gol per l’Ossi al 5′, mentre al 9′ arriva la prima rete in Serie B di Matias Parrilla (foto sopra), ben appostato sul secondo palo su assist dalla destra di Castillo. Riccardi al 14′ firma la personale tripletta, mentre De Stefano si deve accontentare di un palo e una traversa.

Al 19′ Ferraro insacca l’11-1 finale e manda in archivio il match.

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .