CALCIO A 5: UN OTTIMO LECCO
NON SBAGLIA CONTRO AOSTA
E AGGUANTA IL TERZO POSTO

LECCO – Il Lecco Calcio a 5 espugna meritatamente il campo dell’Aosta per 6-3, centra la quarta vittoria stagionale e sale al terzo posto in classifica in compagnia dell’Hellas Verona. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella seconda i ragazzi di mister Pablo Parrilla si dimostrano superiori e con una continua pressione offensiva mettono in cassaforte i 3 punti.

Il primo tempo è combattuto, ma Frezzatto nega due volte il vantaggio al Lecco e in altrettanti occasioni i blucelesti peccano invece di precisione davanti alla porta. Al 12° è capitan Hartingh a sbloccare la situazione finalizzando una bella azione corale. Trovato il gol, il Lecco raddoppia al 15° con Picallo, bravo a recuperare palla in pressing e di punta infilare Frezzatto. Al 16° due capolavori di Paschoal consentono ai gialloblù di riportare il match in parità. Lo stesso numero 10 di casa impegna poi Solosi e il primo tempo si chiude in parità sul 2-2.

La ripresa è un monologo del Lecco. Il primo brivido è un tiro da fuori di Garcia Rubio messo in angolo da Berthod, portiere della nazionale Under 19, subentrato a Frezzatto. Al 2° bravissimo Scarpetta a rubare palla a metà campo per servire poi Hartingh, sulla sinistra, il cui diagonale vale il nuovo vantaggio lecchese. Passano pochi secondi e un’uscita avventata di Solosi regala palla al solito Paschoal che deve solo infilarla in rete. Palla al centro e ancora Hartingh firma la personale tripletta che vale il 4-3, sciupando al 5° un ottimo pallone servitogli da Garcia Rubio a due passi dalla porta. Al 7° insidioso diagonale di Picallo dalla sinistra con palla sul fondo. Garcia Rubio e Hartingh impegnano due volte Berthod al 9°.

Al 10° Joao va a un passo dal quinto gol con due conclusioni ravvicinate, guadagnando però solo un corner. Gran giocata di Garcia Rubio poco dopo, con tiro d’esterno messo in angolo da Berthod. Hartingh, su assist di Garcia Rubio, non inquadra la porta da posizione centrale, mentre al 14° è proprio Garcia Rubio a deviare in rete un tiro di Joao dalla sinistra per il 5-3. L’Aosta si vede con Monteiro e Paschoal, ma Solosi è attento. Nel finale Berthod esce dai pali per dar man forte al gioco offensivo dei padroni di casa, ma il Lecco non rischia mai. Paschoal viene espulso per un fallo a centrocampo su Hartingh e i blucelesti chiudono sul 6-3 con Picallo, dalla distanza, a porta vuota.

 

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .