OKTOBERFEST BALLABIO 21

CALCIO, A FIORENZUOLA LECCO
PRIMA AVANTI CON ENRICI
POI “SORPASSATO” SU RIGORE

FIORENZUOLA D’ARDA (PC) – Il Lecco scende a Fiorenzuola per confermare la sua imbattibilità contro la squadra piacentina. Purtroppo però la tradizione termina proprio oggi – pur se i blucelesti hanno letteralmente bombardato di conclusioni la porta di Battaiola.

Agli ordini del signor Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa (che si rivelerà purtroppo decisivo con un fischio all’80’) il match si apre con una buona partenza per il team di Zironelli (al 4’ cross pennellato dalla sinistra di Iocolano per Ganz, che sbuca sul secondo palo ma non riesce a spingere in rete) che diventa splendida quando al minuto 24 Patrick Enrici sbuca e insacca da un passo la rete dell’1-0 su tiro cross di Ganz che attraversa l’area e arriva sul secondo palo.

Alla mezzora occasione per il pari del Fiorenzuola e grande parata di Pissardo su tiro da fuori di Bruschi e subito dopo ancora padroni di casa a sfiorare il gol su tiro dall’interno dell’area di Potop e nuovo intervento-super di Pissardo a salvare il vantaggio del Lecco. Che viene meno quando a 1′ dall’intervallo Bruschi si invola in contropiede e la sua conclusione sbatte sul palo per poi entrare in rete. Si va negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

Nella ripresa Mauro Zironelli opera due cambi dopo 7 minuti: escono Marzorati e Petrovic ed entrano Mastroianni e Battistini.

Al 57’ doppia chance per il Lecco, prima tira Masini dalla destra, sulla respinta del portiere il pallone finisce fuori area a Lora che colpisce di controbalzo e Battaiola mette in angolo. Ancora due cambi blucelesti e al 67’ escono Ganz e Kraja lasciando spazio a Tordini e Giudici. Passano due minuti, dopo una sponda palla a Giudici che dal limite dell’area calcia di poco a lato.

Dopo tante occasioni per gli ospiti però, il patatrac quando all’80’ arriva il doppio giallo quindi rosso per Lora: calcio di rigore per i padroni di casa perché secondo l’arbitro Lora ha colpito il tiro degli avversari col braccio in area di rigore. Fischio dubbio. Tommasini non sbaglia dagli 11 metri, Pissardo sfiora soltanto.

Contromossa del tecnico bluceleste: fuori Iocolano, dentro Lakti. A due minuti dal 90’ ancora Lecco al tiro con Tordini e la conclusione viene parata da Battaiola.

5 minuti di recupero, ma non c’è nulla da fare per il Lecco che perde 2-1.


FIORENZUOLA-LECCO 2-1
(primo tempo 1-1)

MARCATORI: 24’ Enrici (LC); 44’ Bruschi (Fio); 81’ (R) Tommasini (Fio) su rigore.
ARBITRO: Rinaldi della sezione di Bassano del Grappa
ESPULSO: Lora (LC) all’80’ per doppia ammonizione

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .