CALCIO: DUE VOLTE RAGGIUNTI,
IL TERZO GOL È QUELLO BUONO.
LECCO-PERGOLETTESE 3-2

LECCO – Terza vittoria consecutiva per la Calcio Lecco, che al Rigamonti-Ceppi ha la meglio sulla Pergolettese grazie alle reti di Merli Sala, Capogna e Giudici.

L’inizio di gara è spumeggiante con la Pergolettese che prova in maniera confusa a rendersi sin dall’inizio pericolosa, ma è il Lecco a trovare il vantaggio.

Al 6’ la punizione di Giudici manda in difficoltà Ghidotti che non trattiene. Il più lesto in area di rigore è Merli Sala che sblocca il risultato sull’1 a 0. Poco dopo è Mangni a provarci con un tiro di punta da buona posizione.

Al 12’ è ancora il 10 bluceleste a creare grattacapi nella retroguardia cremasca. Doudou sfonda in area dalla destra e obbliga Ghidotti a rifugiarsi in angolo. Proprio quando il Lecco sembrava essere più vicino al raddoppio, ecco che passa la Pergolettese con Bakayoko, che in mischia trova la zampata vincente. 1 a 1 e parità ristabilita. Il ritmo del match cala, ma la squadra di D’Agostino sembra fare la partita, anche se al 33’ sono gli ospiti a rendersi pericolosi con Bariti che in girata spara alto sopra la traversa.
Primo tempo che si chiude sull’1 a 1.

Inizio di ripresa simile alla prima frazione di gioco con entrambe le squadre vogliose di cercare la rete del vantaggio. Esattamente come nel primo tempo è il Lecco a passare in avanti, questa volta con Capogna di testa al 53’Due minuti più tardi è però la Pergolettese a pareggiare immediatamente i conti, grazie all’incornata di Bortoluz. Ma le occasioni non finiscono qui, anzi. Il match si infiamma e al 60’ Nesta spara fuori da buona posizione. Al 63’ D’Anna viene fermato fallosamente al limite dell’area.

Giudici si presenta alla battuta e il suo destro colpisce la traversa interna, il pallone rimbalza oltre la linea ed esce dalla porta. L’arbitro Ferrieri Caputi, forse aiutata dal primo assistente Pascali, indica il centrocampo ed è festa sulla panchina bluceleste. Gli ospiti vanno alla ricerca della terza rimonta, ma Pissardo sale in cattedra e dice di no a Panatti al 69’ e ad Andreoli al 73’, blindando il risultato sul 3 a 2 che consegna i tre punti al Lecco.

LECCO-PERGOLETTESE 3-2
Merli Sala (LC) al 6’; Bakayoko (P) al 15’; Capogna (LC) al 53’; Bortoluz (P) al 55’; Giudici (LC) al 63’

LECCO (3-4-2-1): Pissardo; Merli Sala, Malgrati, Capoferri; Nesta (Cauz dal 71’) , Bolzoni, Marotta, Giudici; D’Anna (Haidara dal 90’), Mangni (Mastroianni dal 61’); Capogna (Moleri dal 71’).
A disposizione: Bertinato, Lora, Marzorati, Del Grosso, Porru, Nannini, Raggio, Kaprof.
Allenatore: Gaetano D’Agostino.

PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti, Candela, Bakayoko, Panatti, Varas Marcillo (Palermo dall’86’), Figoli (Andreoli dal 57’), Bortoluz (Longo dal 71’), Lucenti, Villa, Morello, Bariti (Faini dal 71’).
A disposizione: Soncin, Piccardo, Ferrara, Lamberti.
Allenatore: Luciano De Paola.

Ammoniti: D’Anna e Nesta per il Lecco; Panatti, Candela e Villa per la Pergolettese
Espulsi: Nessuno
Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi (Livorno)
Assistenti: Pietro Pascali (Bologna)-Alex Cavallina (Parma)
IV Ufficiale: Marco Maria Di Nosse (Nocera Inferiore)

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .