CALCIO, IL LECCO VINCE 3-1
CONTRO IL FIORENZUOLA.
GANZ, BUSO E LORA RIMONTANO

LECCO – Primo tempo ricco di episodi nella sfida che vede affrontarsi al Rigamonti-Ceppi il Lecco e il Fiorenzuola dei tanti “ex”.

Presto in vantaggio gli ospiti che dopo 10′ sfruttano con Stronati un batti e ribatti originato da conclusione del volto noto Mastroianni. La squadra di De Paola reagisce come una belva ferita, il Fiorenzuola non vede palla e dopo corner e punizioni i blucelesti passano ancora una volta con Simone Ganz: calcio piazzato di Giudici, Battaiola non trattiene e il bomber di casa infila l’ennesima rete.

Emozioni finite? Macché… Sempre Ganz, al 34′ la mette dentro imbeccato nuovamente da Giudici, ma il gol viene annullato per un fuorigioco che se c’era sarà stato di millimetri. E poi 7′ dopo arriva la fantastica “bomba” da fuori di Buso che dopo un tunnel spara un diagonale destinato a insaccarsi nel “sette” avversario, per quello che qualche anno fa si sarebbe definito un vero e proprio eurogol. Assurdamente, dopo un gesto sportivo meraviglioso l’arbitro ammonisce lo stesso Buso per avere ecceduto (?) nel festeggiare.

Si va al riposo con il Lecco avanti 2-1 e una ottima prova sul campo.

Nella ripresa subito l’entrata di Capoferri al posto di Enrici. Gli ospiti provano a reagire, senza raccogliere molto almeno in fase iniziale. All’11’ esce un applaudito Buso per Vasic.

Stronati sfiora il raddoppio, di testa, al 24′. Solo una super parata di Pissardo evita la doppietta che avrebbe portato al pareggio del Fiorenzuola.

Intorno alla mezz’ora premono gli ospiti, poi però il Lecco torna alla carica e ne escono conclusioni di Giudici e Capoferri e un paio di angoli.

Ci prova Zunno con una punizione all’84’ che si infrange sulla barriera bluceleste. Il match si chiude a un minuto dal 90′: la rete nasce da una gran giocata di Petrovic che va via a Dimarco e mette in mezzo, respinge Ferri, ma sul limite dell’area c’è Filippo Lora che mira all’angolino e trasforma la palla in gol. 3-1, probabile una deviazione decisiva.

Finisce dopo ben 6′ di recupero, ancora tre punti importanti per un Lecco lanciatissimo verso i playoff di Serie C.

RedSpo

LECCO-FIORENZUOLA 3-1
Primo tempo 2-1

Lecco (442): Pissardo, Celjak, Marzorati, Enrici (1′ s.t. Capoferri), Buso (11′ s.t. Vasic), Masini, Kraja (28′ s.t. Lora), Battistini, Giudici (38′ s.t. Nesta), Nepi, Ganz (38′ s.t. Petrovic).
All. De Paola
Fiorenzuola (433) Battaiola, Fracassini (1′ s.t. Danovaro), Ferri, Varoli, Dimarco, Stronati, Fiorini (19′ s.t. Nelli), Piccinini (19′ s.t. Currarino; dal 28′ s.t. Arrondini), Mamona, Mastroianni, Sartore (1′ s.t. Zunno).
All. Tabbiani

MARCATORI: 10’ Stronati (FIO); 21’ S. Ganz (LC); 41’ N. Buso (LC), 89′ Lora (LC)
ARBITRO: Leonardo Mastodomenico della sezione AIA di Matera
SPETTATORI: 723 (384 paganti più 339 abbonati)

 

Pubblicato in: Calcio, Città, Eventi, Sport Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .