CALCIO, LE LECCHESI IN SERIE D.
GABURRO: “BORGARO NON FACILE”
OLGINATESE CON IL SONDRIO

LECCO – Manca pochissimo alla Calcio Lecco per la matematica certezza di aver conquistato la promozione in Serie C, ma la concentrazione rimane sempre alta per non incappare in eventuali sgradevoli passi falsi.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è marco-gaburro-lecco-folgore-300x169.jpg

Mister Marco Gaburro nella conferenza stampa presenta così la trasferta di Borgaro Torinese: “Non ci sono condizioni favorevoli per vincere già domenica il campionato perché credo che la Sanremese in casa sia una squadra difficile da superare. Non porteremo dietro la bottiglia di spumante, anche perché giocare sul campo di Borgaro non sarà facile. Noi andremo là per fare la nostra partita e cercare di strappare i tre punti che non sono scontati. Se intorno c’è entusiasmo ben venga perché fa piacere e vuol dire che siamo riusciti a creare entusiasmo. 6 a 0 dell’andata? No non c’entra nulla, dobbiamo dimenticarcela perché sarà completamente diverso”.

Probabile formazione (433)
Safarikas; Samake, Malgrati, Merli Sala, Nocerino; Segato, Dragoni, Moleri; D’Anna, Lisai, Capogna. 
All. Gaburro

L’Olginatese prova una difficile salvezza in serie D e alle 15 di oggi riceve il Sondrio sperando di muoversi dalla scomoda quota 14 (fanalino di coda, a-9 dal Ciserano terzultimo). Gli ospiti di oggi viaggiano invece tranquilli a 37 punti.

A Boldini mancheranno Carlone e Moretti.

Probabile formazione (532)
Iali; Guanziroli, Tarasco, Fabiani, Tommaselli, Zoia; Ricozzi, Salvati, Lacchini; N’Guessan, Tremolada.
All. Boldini

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , ,

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati