CALCIO LECCO: 50 ANNI DOPO
LA PROMOZIONE IN SERIE B
UN EVENTO COI PROTAGONISTI

LECCO – Ormai ci siamo: sabato 4 giugno l’Associazione Blucelesti 1977 celebrerà l’anniversario dei 50 anni dalla promozione in serie B della Calcio Lecco 1912 con una giornata dedicata interamente ai protagonisti di quella storica impresa a tinte blucelesti.

Molti di quei giocatori saranno infatti a Lecco per rivivere emozionanti ricordi di una stagione che, al pari delle due promozioni in serie A, ha lasciato ricordi indelebili.

Purtroppo mancheranno tre giocatori che negli anni ci hanno lasciato. Si tratta di Bruno Chinellato, Alfonso Marcelli e Ilario Frank. In linea di massima dovrebbero però esserci tutti gli altri della rosa, in ordine alfabetico: Dario Belloli, Attilio Bravi, Adriano Casiraghi, Roberto Colombo, Luigi Giavara, Faustino Goffi, Osvaldo Jaconi, Angelo Marchi, Giuseppe Meraviglia, Gianfranco Motta, Lauro Pomaro, Giovanni Rota, Giovanni Sacchi e Fernando Tam.

Non ci sarà purtroppo l’allenatore di quella squadra vincente, Angelo “Ciccio” Longoni, anche lui scomparso, ma che ha nel figlio Antonello un degno testimone in testa al gruppo organizzativo di questa iniziativa. L’anagrafe ha portato via anche il vice allenatore “Nino” Meregalli e lo storico massaggiatore Giancarlo Tonelli, come pure il presidentissimo Mario Ceppi e altri dirigenti.

Ciò nonostante i tifosi blucelesti potranno rivivere una pagina di storia indimenticabile con le testimonianze dei protagonisti sul campo con l’augurio di poter ripetere nel prossimo futuro queste grandi imprese.

L’appuntamento è per la mattina di sabato 4 giugno, alle 10:30, con il ricevimento dei giocatori nella sede della Canottieri Lecco grazie alla disponibilità del presidente Marco Carboni. Alle 11:30 ci sarà la presentazione dei giocatori con gli interventi. Si continuerà poi con il pranzo alle 12:30 al Ristorante “Pontile” da Orestino in Lungo Lario Cesare Battisti 4 a Lecco, storico ritrovo per i pranzi pre-partita del Lecco del presidente Mario Ceppi. Durante il pranzo è prevista una proiezione di filmati e fotografie del Campionato 1971/1972. Infine, alle 14:30 circa, il saluto ai blucelesti intervenuti.

“Chi volesse condividere questa storica esperienza, a pranzo con i blucelesti, può prenotare la partecipazione (al costo di 40 euro a persona) inviando un messaggio al n. 333 3319 124, all’interno del quale indicare il numero delle persone che parteciperanno e un numero di cellulare di recapito” spiegano gli organizzatori.

Il raduno blucelesti 50 anni dopo, proposto dalla Associazione Blucelesti 1977, presieduta da Davide Ferrari, ha visto la collaborazione di Antonello Longoni (ideatore dell’evento), Marco Corti, Società Canottieri Lecco, ristorante “Pontile” e tantissime persone che hanno contribuito a raccogliere materiale fotografico e cartaceo di quella stupenda stagione. “A loro un grazie sincero di chi ama i colori blucelesti indipendentemente dai risultati e dalle categorie. Vorremmo chiudere con una frase che Osvaldo Jaconi ci ha scritto in un suo recente messaggio: «Con i colori blucelesti sono diventato uomo e calciatore». Cosa altro aggiungere?” concludono gli organizzatori.

Pubblicato in: Calcio, Città, Cultura, Eventi, Turismo Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati