CALCIO, LECCO-ALBINOLEFFE
PER RICONQUISTARE I TIFOSI.
I CONVOCATI DI D’AGOSTINO

LECCO – Inizia il trittico di partite che si concluderà con il derby di domenica prossima al Sinigaglia. Un’agenda ricca di impegni per la Calcio Lecco 1912 che domani farà visita all’AlbinoLeffe al Città di Gorgonzola. Una sfida tra due squadre ferite, perché i bergamaschi sono reduci da tre sconfitte consecutive e sono in cerca di riscatto.

Mister D’Agostino suona la carica per motivare i suoi: “Dalla partita contro l’AlbinoLeffe dobbiamo aspettarci senza dubbi di vedere i concetti che voglio trasmettere, ma soprattutto far cambiare il pensiero ai nostri tifosi e riportare la passione in questa piazza. Dobbiamo essere bravi e dare quel qualcosa in più per il bene del Lecco. Sicuramente giocheremo con due punte, sto valutando ancora se inserire due punte centrali di peso oppure una muscolare e una seconda punta che gli gira intorno. Domani probabilmente ci sarà un campo pesante e quindi serviranno in generale i muscoli. Formazione? Devo considerare anche che faremo tre partite in una settimana e devo poter contare su tutti e quindi dovrò pensare anche a una possibile rotazione”.

Il mister risponde anche alle curiosità della stampa sul nuovo acquisto di Yusupha Bobb: “Bobb è un giocatore che sa usare entrambi i piedi e che sa giocare su ritmi alti ed è in grado di dare superiorità numerica. Nel calcio moderno devi saper fare entrambe le fasi e Bobb è un giocatore in grado di dare soluzioni diverse a centrocampo“.

CONVOCATI

Bacci e Migliorini continuano il percorso di recupero dai loro rispettivi infortuni, mentre D’Anna si è allenato regolarmente con il gruppo per tutta la settimana. Chi non farà parte del match è Segato, fermo ai box per una contusione muscolare. Stesso infortunio sofferto da Magonara nelle settimane precedenti, che non ha ancora recuperato.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati