CALCIO: LECCO-PIACENZA,
FOSCHI VUOLE IL MASSIMO
E CHIEDE CONCENTRAZIONE

LECCO – Sarà un Piacenza battagliero quello che oggi, sabato 19 novembre, incontrerà il Lecco al Rigamonti-Ceppi (fischio d’inizio alle 17.30). Gli emiliani infatti sono la peggior difesa del campionato ma hanno un buon attacco, ma l’arrivo del nuovo allenatore ha migliorato gli equilibri e dunque gli avversari non vanno sottovalutati.

“Strada facendo – spiega mister Luciano Foschi – ci rendiamo conto che siamo una squadra che difficilmente senza fare la prestazione riesce a portare a casa il risultato, dovremo quindi giocare tutti al massimo. Giocare in casa o giocare fuori non deve cambiare questo approccio”.

In difesa mancherà Battistini ma rientra Celjak, risparmiato a Salò per evitare infortuni, “devo dire che tutti i ragazzi stanno bene – rassicura il tecnico – e sono sereno che chiunque andrà in campo potrà fare bene. Senza palleggiatori la nostra identità è difendersi bene, restare compatti e sfruttare gli spazi che ci vengono dati”.

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati