LECCO-PRO VERCELLI 0-0.
I BLUCELESTI MERITANO,
MA NON “SFONDANO”

LECCO – Il Lecco torna in campo dopo un’eternità e pur giocando costantemente all’attacco si prende solo un punticino nella prima gara del nuovo anno.

Nell’inusuale orario delle 18 al Rigamonti-Ceppi arriva la gloriosa Pro Vercelli che si difende e riesce a tenere fino alla fine lo 0-0.

La cronaca: i blucelesti alla carica nel primo tempo, diverse conclusioni e la clamorosa traversa di Kraja centrata al 18′ con un delizioso quanto sfortunato pallonetto. Due minuti dopo ospiti in vantaggio sugli sviluppi di una punizione ma la rete di Della Morte è viziata da un fallo di mano che porta il signor Cavaliere di Paola ad annullare il gol. Ancora chances per il Lecco fino alla fine della prima frazione di gioco – ma il risultato non si sblocca.

La ripresa ricomincia dove si era concluso il primo tempo: con il Lecco in costante pressione offensiva. Si sprecano le occasioni, al 50′ un contatto in area ai danni di Giudici fa protestare i padroni di casa che invocano (vanamente) il calcio di rigore.

Al 61′ De Paola richiama Iocolano e inserisce Tordini. Prosegue poi la prevalenza territoriale lecchese, senza esito per uno 0-0 un po’ bugiardo.

Meritava di più il club di via don Pozzi.

RedSpo
.

LECCO-PRO VERCELLI 0-0
ARBITRO Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola
SPETTATORI 400

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .